Locanda

Locanda Cardinello

La Locanda Cardinello, ubicata a Isola, frazione di Madesimo (SO), ha origini profondamente radicate nella storia della Valchiavenna. 
È dall’anno 1722, infatti, che la Stua offre ristoro e alloggio ai numerosi viaggiatori che, in modo particolare durante la stagione estiva, transitano a piedi dalla Via Spluga, l’antico sentiero di origine romana che conduce in Svizzera tedesca attraverso il valico dello Spluga…

La storia...

Nel 1722, Antonio Raviscioni, gestore del porto di Val San Giacomo e politico influente, fece costruire una distinta dimora patrizia di tre piani.
Ai tempi, il nobile edificio, era riferito ad una spaziosa scuderia adibita a sosta per i cavalli da trasporto lungo la Via Spluga.

Il ristorante

Degno di nota lo stüin con la stufa in pietra ollare datata 1773, finemente restaurata durante gli anni 2017-2018.
La Stüa, bella con le fodere decorate a pittura, è oggi l’accogliente sala da pranzo della Locanda Cardinello, situata al primo piano della struttura.
Ristorante aperto fino al 20 Ottobre 2019.

La Via Spluga

La Via Spluga è un antico cammino commerciale che, attraverso le Alpi tra borghi storici, paesaggi mozzafiato e rinomate terme, unisce le località di Thusis in Svizzera con la città di Chiavenna in Italia, rappresentando, ancora oggi, un’irripetibile esperienza culturale e naturale.

Play Video